Accordare la piscina

Di seguito ti spiegheremo in modo generico come fare il set-up della piscina all’inizio della stagione:

Trattamento al cloro per l’inizio della stagione

– Regolare il pH:  prima di applicare qualsiasi altro trattamento è necessario regolare il pH dell’acqua in modo che sia compreso tra 7,2 e 7,6. Per questo puoi contare su elevatori e riduttori di pH. Normalmente il pH dell’acqua tende a salire con quello che sarebbe normale dover applicare un riduttore di pH. Per questo, le istruzioni del prodotto in questione devono essere seguite per conoscere la quantità da applicare, che dipenderà dalla quantità di pH che dobbiamo ridurre e dalla quantità di acqua nella piscina. Per conoscere la quantità di acqua devi calcolare il volume della piscina come spiegato nella sezione corrispondente.

– Trattamento al cloro, disinfezione degli urti: per l’inizio della stagione sarà necessario applicare un cloro ad azione rapida. Questi sono distribuiti in forma liquida o in polvere e la quantità da applicare dipende dalla concentrazione di cloro del prodotto, quindi è necessario leggere le istruzioni per l’applicazione del produttore dove specificato.

– Trattamenti secondari: una volta che il cloro è stato lasciato agire per un’ora, è consigliabile applicare un prodotto anti-alghe e un flocculante. Il flocculante raccoglie le piccole particelle che l’acqua ha in flottazione e le precipita verso il basso per una facile raccolta mediante un detergente. L’aggiunta di cloro e flocculante può alterare i livelli di pH, quindi una volta stabilizzati dovremmo misurarli e correggerli nuovamente.

È importante non fare il bagno finché il cloro non si è sciolto ed è inferiore a 2 ppm (parti per milione) di concentrazione. Approssimativamente 12 ore dopo l’applicazione del trattamento.

Nella sezione di trattamento del cloro spieghiamo come eseguire la manutenzione durante la stagione balneare.