Consigli sulle piscine rimovibili

Piscina Gre Haiti

Vorremmo offrirti una serie di suggerimenti sulle piscine rimovibili che riteniamo possano essere di aiuto nella scelta delle piscine che ti si addicono.

I 10 migliori consigli sulle piscine rimovibili

  1. Seguire le istruzioni di sicurezza del produttore sia per l’installazione che per l’uso. E ricorda che i bambini dovrebbero usare le piscine sempre sotto la supervisione di adulti.
  2. Prima di acquistare, pensa al posto migliore in cui disporne. Se vivi in ​​una zona con temperature calde moderate, pensa di metterlo in una zona soleggiata e se la tua zona riceve temperature calde estreme, pensa di metterlo in ombra o di avere un pergolato.
  3. Ho posizionato lo skimmer nella direzione in cui i venti prevalenti spingono l’acqua verso di esso. Ciò garantirà una corretta circolazione dell’acqua mediante l’apparecchiatura di filtraggio.
  4. L’area di installazione deve essere ben livellata. Per piscine sia in acciaio che in plastica, è una regola fondamentale scegliere e condizionare il luogo in cui installeremo la nostra piscina rimovibile in modo che sia una superficie solida e piana. Il fatto di trovarsi su una superficie irregolare farà sì che l’acqua si muova su un lato esercitando una pressione elevata, che a lungo termine riduce la vita utile della nostra piscina.
  5. Scegli bene il sistema di debug. Dal momento che scegliere un sistema di debug molto stretto per le dimensioni della nostra piscina ci costringerà a trascorrere più tempo di quanto vorremmo nella manutenzione. D’altra parte, un buon sistema di purificazione, come un filtro a sabbia con più di potenza sufficiente per purificare la nostra piscina, limiterà il tempo di filtraggio e ci farà risparmiare denaro su prodotti chimici per il trattamento delle acque.
  6. Sostituire la copertina estiva per la copertina invernale. La copertura estiva ha solo una funzione per evitare che la sporcizia entri nella piscina. D’altra parte, l’inverno evita anche la proliferazione delle alghe, uno dei problemi più comuni e che dà più lavoro nella manutenzione. Anche nel caso in cui si possa essere la piscina alla portata dei bambini serve come ulteriore barriera per impedire l’accesso al bagno senza la supervisione degli adulti.
  7. Tenere sempre a portata di mano un kit di riparazione per piscina. Non appena rilevi una perdita, non importa quanto piccola sia applicata, in questo modo impedirai che aumenti e allunghi la vita della tua piscina.
  8. Effettuare periodicamente controlli dell’acqua. È importante essere coerenti e vedere cosa funziona meglio per ogni installazione. Le condizioni dell’acqua variano a seconda del tempo e dell’uso dato alla piscina, quindi i parametri principali dell’acqua devono essere osservati per reagire a qualsiasi squilibrio. Più tempo impieghiamo a correggerlo, più costoso sarà, per cui con semplici analisi eseguite periodicamente avremo acque limpide in modo semplice.
  9. Osserva il colore dell’acqua. Sono i primi indicatori di ciò che sta accadendo nelle acque. Se si trovano colori biancastri può essere un eccesso di calce. Se vedi i colori verdi, è dovuto alla proliferazione delle alghe e devi controllare l’alcalinità e applicare prodotti disinfettanti e anti-alghe. Se è rossastro può essere dovuto a problemi di ossidazione o alghe.
  10. Ricorda che le piscine rimovibili ti permettono di goderti l’estate in modo molto economico e che si adatta a tutti i tipi di esigenze dato il suo ampio catalogo di materiali e dimensioni.