Copertine estive

Coperture estive per piscine

Coperture estive per piscine

 

Le coperture estive per piscine assolvono a una doppia funzione che impedisce da un lato l’ingresso di impurità, mentre protegge termicamente la piscina impedendo che la temperatura dell’acqua scenda durante la notte. Una copertura estiva per le piscine è anche conosciuta come copertura estiva o coperte termiche.

Consigli per coperture estive

Le coperture estive sono fatte di materiali plastici formati da un arazzo coperto da piccole bolle d’aria. Queste piccole bolle d’aria hanno una doppia funzione. Da un lato permette di posizionare il ponte estivo galleggiante sull’acqua della piscina, rendendo la sua installazione tremendamente veloce, la sua collocazione viene raccomandata durante la stagione di attività delle piscine, in tutti i momenti in cui la piscina non viene utilizzata, vale a dire nei periodi tra bagno e bagno e soprattutto durante la notte. D’altra parte, l’altra funzione delle piccole bolle d’aria di cui è composta la copertura estiva è quella di funzionare come un isolante termico, evitando cambiamenti termici nella temperatura dell’acqua della piscina.

Coperture estive per piscine

Per la piscina rimovibile è necessario selezionare una copertura che abbia circa cinque centimetri in meno della dimensione della piscina, quindi il posizionamento sarà più semplice. Per le piscine interrate si può anche avere un meccanismo di raccolta a rulli con il quale sarà enormemente il posizionamento e la rimozione della coperta termica.

Queste coperture non sono raccomandate per brevi periodi di assenza di manutenzione della piscina, dove dovremmo ricorrere a coperture invernali. Le coperture invernali se garantiamo in misura maggiore una migliore conservazione delle acque della piscina. Facilitare il mantenimento dell’acqua e ridurre in questo modo il consumo di prodotti chimici per il trattamento della piscina.