Pulire una piscina

Non importa che genere di piscina possediamo, la pulizia di una piscina è sempre importante. Mantenere l’acqua cristallina non è così semplice come potresti pensare.

Durante l’estate c’è sempre voglia di immergersi e sentirsi ristorati, per questo non c’è niente di meglio di una buona piscina nel giardino di casa per affrontare l’estate secca e calda.
Durante l’ultimo anno, la costruzione di piscine è aumentata in modo significativo in Italia.  Se hai una piscina, devi prendere in considerazione alcune cose. La prima cosa è che, per godersi l’estate, bisogna imparare a mantenere l’acqua pulita.
Non è semplice fare manutenzione ad una piscina ma se vogliamo goderla appieno, è necessario apprendere tutto ciò che è possibile sapere in merito.

Ecco quindi alcuni validi consigli, informazioni utili

Come pulire una piscina vuota?

Nel momento in cui hai deciso di smettere di usare la piscina perché l’estate è finita, potresti decidere di svuotare la piscina. Questo è un ottimo momento per sfruttare la condizione di assenza l’acqua per svolgere alcune attività di riparazione come ad esempio sostituire le mattonelle rotte spazzolare le pareti pulire il fondo la scala e altri eventuali accessori come trampolini

Se si tratta di una piscina piccola, su e parla per poi riempirla non rappresenta un grande costo o spreco d’acqua. Pertanto, il modo migliore per pulire la piscina è rimuovere l’acqua, pulire bene il fondo e le pareti con prodotti specifici, rilavare tutto e successivamente riempire nuovamente la piscina. Molti usano l’acqua della piscina per innaffiare le piante, andando ad allungare i tempi di svuotamento col fine di non sprecare totalmente l’acqua in piscina.

Per piscine di medie o grandi dimensioni, può essere meglio non ricorrere allo svuotamento della piscina ed effettuare un processo a base di prodotti chimici e/o acquistare un depuratore che faccia circolare il liquido e filtri ogni tipo di sporco. Ma approfondiamo l’argomento con la prossima domanda.

Come pulire una piscina piena?

In un modo o nell’altro, devi ricorrere a prodotti chimici per fare la pulizia corretta. Anche se, ovviamente, ci sono altri fattori da considerare. Cioè, dovrai controllare i trattamenti, il dosaggio, le condizioni o la manutenzione dell’attrezzatura che usi per pulire la piscina.

Allo stesso modo, elementi come il cloro e l’antialga diventano essenziali quando si cerca di pulire la piscina. La funzione di questi prodotti è quella di garantire che le particelle in sospensione e lo sporco vadano a fondo e possano quindi essere puliti con un pulitore per piscina.

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto è fondamentale conoscere il volume totale d’acqua presente nella vostra piscina, solo in questo modo saremo certi di non esagerare o non essere carenti con i prodotti utilizzati. Per avere una stima dell’acqua presente ci sarà sufficiente moltiplicare la lunghezza per larghezza ottenendo così la superficie e poi moltiplicare il risultato per la profondità della nostra piscina. Qualora la nostra piscina abbia il fondo che scende ci sarà sufficiente sommare la profondità maggiore con quella minore e dividere per due, avendo così una media di profondità. Il risultato finale saranno i metri cubi d’acqua presenti nella nostra piscina. Per quanto riguarda piscine con forme particolari avremo la necessità di procedere calcolando per zone il volume e solo alla fine sommarle per ottenere il volume totale

 


Piaciuto l'articolo? Chi ha letto questo ha proseguito la lettura con uno di questi 4 articoli:


Trattamento di ossigeno per la tua piscina

Il trattamento con l’ossigeno è meno aggressivo per la pelle rispetto ai trattamenti con cloro. Ciò lo rende molto adatto per piscine per bambini, persone con problemi di pelle sensibili,…

Trattamento al cloro per piscina

Il trattamento con cloro è il più utilizzato per il trattamento chimico delle acque delle piscine. È un prodotto che ha una vasta esperienza ed è relativamente economico rispetto alle altre…

Tipi di filtrazione per piscine

Per un corretto trattamento delle acque della piscina uno dei principali meccanismi a cui dobbiamo ricorrere è l’applicazione di alcuni tipi di filtrazione dell’acqua. Questo rimuoverà le impurità e lo sporco dalle acque…

Coperture invernali per la tua piscina

Le coperture invernali per piscine sono uno degli accessori indispensabili per un’efficace manutenzione della piscina. Il suo uso è altamente raccomandato sia per lunghi periodi di inattività, sia per brevi…


Realizziamo la piscina dei tuoi sogni in tutta italia, con personalizzazioni anche uniche.


👇 Scegli il modello e richiedi il preventivo 👇


blank