Trattamento delle acque nelle piscine

Il trattamento dell’acqua delle piscine viene effettuato aggiungendo disinfettanti che eliminano le particelle organiche che possono svilupparsi, come alghe, batteri e funghi. Questo trattamento viene effettuato aggiungendo sostanze chimiche all’acqua come il cloro o l’ossigeno attivo, oppure utilizzando apparecchiature che creano il disinfettante stesso nella piscina, come il cloratore di sale.

I trattamenti dell’acqua più comuni

Qui indichiamo le sue caratteristiche principali:

  • Trattamento al cloro: è il più usato ed economico dei trattamenti. Non è raccomandato per l’uso in piscine per bambini o persone con pelle sensibile.
  • Trattamento dell’ossigeno: nonostante sia più costoso rispetto al cloro, questo tipo di trattamento sta guadagnando popolarità perché è più rispettoso della salute.
  • Trattamento del sale – clorazione del sale: per mezzo di attrezzature, converte il sale precedentemente disciolto nell’acqua in cloro.

Oltre al principale trattamento dell’acqua di disinfezione, esistono una serie di trattamenti secondari che facilitano il primo ad essere eseguito in modo ottimale, come può essere;

  • Controllo del PH: per una maggiore efficacia del disinfettante il pH deve essere compreso tra 7,2 e 7,6.
  • Anti-alghe: aiuta l’azione del disinfettante attaccando direttamente le alghe, impedendo loro di riprodursi in quanto sono uno dei principali segni di trattamento delle acque improprio.
  • Controllo della concentrazione della calce: I valori ottimali sono compresi tra 175 e 300 ppm. Elevati valori di acque torbide e macchie biancastre sul rivestimento. Valori bassi causano l’ossidazione più rapida di composti metallici come le scale da biliardo.
  • Flocculante: i suddetti disinfettanti e anti-alghe inerte i composti organici, ma questi possono rimanere galleggianti nell’acqua a causa delle loro piccole dimensioni. Per facilitarne l’eliminazione, il flocculante si unisce a queste piccole particelle fluttuanti e creando una causa particolare maggiore che possono precipitare sul fondo della piscina e essere raccolte per mezzo di un detergente.

Per eseguire correttamente questi trattamenti, è necessario conoscere il volume di acqua nella piscina, poiché a seconda di ciò è necessario dosare la dipendenza dei prodotti dei diversi trattamenti. Nel caso di non conoscere questo volume, ti lasciamo una breve guida che indica come viene  calcolato il volume della tua piscina.


Puoi proseguire la lettura con uno di questi 4 articoli:


Piscine interrate in acciaio

Le piscine interrate in acciaio sono un’opzione popolare per coloro che desiderano una piscina interrata a casa propria. Con una costruzione robusta e duratura, queste piscine sono un’ottima scelta per…

Piscine prefabbricate interrate

Le piscine prefabbricate interrate sono un’opzione popolare per coloro che cercano di installare una piscina nella propria casa. Queste piscine sono create in fabbrica e poi installate sul posto, il…

Piscine interrate offerte speciali

Le piscine interrate sono un lusso che molte persone desiderano per la loro casa, ma il costo può essere un deterrente per molti. Fortunatamente, ci sono molte offerte speciali disponibili…

Piscine semi interrate

Le piscine semi-interrate sono un’opzione popolare per coloro che desiderano un compromesso tra la convenienza delle piscine fuori terra e il look elegante delle piscine interrate. Queste piscine si trovano…


Realizziamo la piscina dei tuoi sogni in tutta italia, con personalizzazioni anche uniche.


👇 Scegli il modello e richiedi il preventivo 👇


10 buoni motivi per avere una piscina a casa propria

  1. Divertimento e svago: avere una piscina interrata a casa propria significa avere sempre a disposizione un luogo per divertirsi e rilassarsi con amici e familiari.
  2. Valorizzazione della proprietà: una piscina interrata può aumentare il valore della propria casa, rendendola più attraente per potenziali acquirenti.
  3. Esercizio fisico: nuotare è un'attività a basso impatto che può aiutare a migliorare la forma fisica e mantenere una buona salute.
  4. Risparmio sui costi: avere una piscina interrata a casa propria significa non dover pagare per l'utilizzo di piscine pubbliche o doversi spostare per nuotare.
  5. Possibilità di personalizzazione: una piscina interrata può essere progettata e personalizzata in base alle proprie preferenze e esigenze, rendendola un'estensione unica e speciale della propria casa.
  6. Benefici per la salute: nuotare in una piscina interrata può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna, ridurre lo stress e migliorare la flessibilità del corpo.
  7. Privacy: avere una piscina interrata a casa propria significa poter nuotare e rilassarsi in privato senza doversi preoccupare di essere disturbati.
  8. Estetica: una piscina interrata può essere progettata per integrarsi perfettamente nel paesaggio circostante, creando un'estetica unica e armoniosa per il giardino o il cortile.
  9. Possibilità di utilizzo durante tutto l'anno: una piscina interrata può essere riscaldata e coperta, permettendo di utilizzarla durante tutto l'anno.
  10. Possibilità di aggiungere funzionalità come idromassaggi, cascate, illuminazione, sistemi di pulizia automatici e altro, per rendere l'esperienza di nuotare ancora più piacevole e confortevole.

Apri Chat
Posso aiutarti?
Salve, realizziamo la piscina dei tuoi sogni in tutta italia, ci occupiamo della documentazione fino alla realizzazione a norma.
Chiedimi pure 🤗