Voglio costruire la mia piscina… quale colore scegliere?

Uno dei principali aspetti estetici da tenere in considerazione è il colore della nostra piscina. In base alla tonalità scelta, la piscina apparirà più o meno luminosa.

Il classico blu sta lasciando il posto ad altri colori, come  il rosso o il nero, senza dimenticare i toni sabbia, bianco e grigio. I colori blu e verde invitano a entrare e uscire da una piscina più frequentemente con l’intenzione di rinfrescarsi. Tonalità più chiare come sabbia, bianco o simili offrono un aspetto più rilassante e invitano a trascorrere più tempo in acqua.

Nelle piscine di colore chiaro, lo sporco è più evidente, quindi la pulizia deve essere continua e accurata. Nei colori scuri lo sporco si nasconde meglio, ma bisogna tenere presente che invecchiano prima, poiché il sole, il cloro e il vento faranno deteriorare il colore nel tempo.

Teniamo quindi in considerazione questi fattori nella scelta del colore della nostra piscina:

  • Bianco: ideale in zone molto soleggiate, in quanto ci aiuterà a mantenere la temperatura dell’acqua. Questo colore conferisce all’acqua un tono da blu molto chiaro a verde.
  • Blu: è il colore classico per eccellenza che associamo all’immagine dell’acqua pulita e al colore del mare. È perfetto per le piscine familiari.
  • Grigio: rende l’acqua simile al colore del mare, con toni più scuri e profondi. È un colore che nasconde lo sporco e aumenta di qualche grado la temperatura dell’acqua.
  • Nero: è un colore molto moderno ed elegante, consigliato in particolar modo in zone molto soleggiate, che aiuta moltissimo a mantenere la temperatura dell’acqua.
  • Sabbia : è sempre più di moda perché dà un risultato molto simile a quello di alcune spiagge esotiche, poiché il colore risultante in superficie è un verde turchese chiaro. Va tenuto presente che si tratta di una tonalità che solitamente varia a seconda delle condizioni atmosferiche. Pertanto, è sconsigliato se si vive in una zona non molto soleggiata.
  • Rosso: di certo una delle scelte più rischiose, l’acqua assume un colore rosso acceso, sembra di immergersi in una bevanda da cocktail, genera forte sorpresa in chiunque la veda

Come abbiamo potuto vedere, il colore può essere uno dei fattori determinanti dell’impatto che la nostra piscina potrà avere, vogliamo quindi scegliere con cura quale sarà il colore della nostra piscina.


Piaciuto l'articolo? Chi ha letto questo ha proseguito la lettura con uno di questi 4 articoli:


Trattamento di ossigeno per la tua piscina

Il trattamento con l’ossigeno è meno aggressivo per la pelle rispetto ai trattamenti con cloro. Ciò lo rende molto adatto per piscine per bambini, persone con problemi di pelle sensibili,…

Trattamento al cloro per piscina

Il trattamento con cloro è il più utilizzato per il trattamento chimico delle acque delle piscine. È un prodotto che ha una vasta esperienza ed è relativamente economico rispetto alle altre…

Tipi di filtrazione per piscine

Per un corretto trattamento delle acque della piscina uno dei principali meccanismi a cui dobbiamo ricorrere è l’applicazione di alcuni tipi di filtrazione dell’acqua. Questo rimuoverà le impurità e lo sporco dalle acque…

Coperture invernali per la tua piscina

Le coperture invernali per piscine sono uno degli accessori indispensabili per un’efficace manutenzione della piscina. Il suo uso è altamente raccomandato sia per lunghi periodi di inattività, sia per brevi…


Realizziamo la piscina dei tuoi sogni in tutta italia, con personalizzazioni anche uniche.


👇 Scegli il modello e richiedi il preventivo 👇


blank

Apri Chat
Posso aiutarti?
Salve, realizziamo la piscina dei tuoi sogni in tutta italia, ci occupiamo della documentazione fino alla realizzazione a norma.
Chiedimi pure 🤗